Aspettando TANEXPO 2018 #9

L’incremento esponenziale della cremazione rende necessario affrontare il lavoro con una mentalità nuova, cambiare abitudini e riprogettare gli spazi. A Dolomitica non si è fatta trovare impreparata a questa sfida e già da alcuni anni ha messo a punto strategie e prodotti che tengono conto dei mutamenti in atto.

La società bellunese, operante nell’ambito delle forniture di manufatti cimiteriali senza opere murarie, espone per la prima volta a TANEXPO per presentare alle amministrazioni pubbliche e agli operatori una serie di idee al fine di ripensare e riqualificare gli spazi cimiteriali sempre più degradati. È nata così Infinity, la soluzione che consente di raggruppare le urne o le cassettine ossario di più familiari utilizzando le aree cimiteriali che si son liberate con il rallentamento delle inumazioni, evitando così di costruire in verticale dove è spesso difficile accedervi per porre un fiore o dove non si riesce a riunire tutti i propri cari.

Altra novità è 4Zampememory,  dedicata agli animali d’affezione, costituita da piccole tombe con sembianze diverse dalle solite che possono essere collocate anche nel giardino o sul terrazzo di casa. Questo ed altro ancora per il cimitero di domani!
MONDO
TANEXPO