COMUNICATI STAMPA TANEXPO


Edizione 2016

 
TANEXPO 2016 - GRANDE SUCCESSO: LA MIGLIORE EDIZIONE DI SEMPRE

Tanexpo 2016, grande successo: la migliore edizione di sempre. Con 18.000 visitatori da tutto il mondo, l’Esposizione Internazionale di Arte Funeraria e Cimiteriale si conferma fulcro del settore. Incremento degli espositori: quest’anno oltre 250, +25% rispetto al 2014.  Lancio ufficiale della nuova iniziativa “miami funer” per il 2017. Grande attenzione alla qualità, all’artigianalità, al business che si fonde con l’arte, alle sinergie costruttive, al consolidamento del mercato italiano verso l’estero, dove sono richiesti prodotti, innovazione e ricerca Made in Italy.

 
TANEXPO 2016 - TECNOLOGIA: IL RICORDO DEL DEFUNTO IN INTERNET SI FA "SOCIAL"

Tecnologia: il ricordo del defunto in internet si fa “social”. Alcune aziende italiane ed estere raccontano questo cammino del ricordo nel web e nella tecnologia a TANEXPO. Il luogo dove ricordare o rendere omaggio a una persona non è solo reale, ma ora è anche virtuale e si districa nello spazio infinito del web e dei social network, attraverso l’uso dei computer, smartphone e tablet. L’immaginario contemporaneo ha permesso di esprimere anche con la tecnologia informatica la tradizione del ricordo classico. Fotografie, album dei ricordi, libro delle frasi dedicate al defunto, sono tutti anche on line. E accade che il QR code venga inciso con una tecnologia innovativa sulla lapide di marmo.

 
TANEXPO 2016 - ARTE E TECNOLOGIA: IL RICORDO "PREZIOSO" DEL DEFUNTO

Arte e tecnologia: il ricordo “prezioso” del defunto. Due aziende di origine svizzera raccontano la loro esperienza a TANEXPO. La manifestazione è anche questo anno una occasione di presentazione da parte degli espositori di idee nate da riflessioni artistiche anche legate al mondo dei preziosi. In questo caso l’artigianalità e la tecnologia si uniscono per portare ai familiari e alle persone care il ricordo del defunto in un gioiello, da portare sempre con sé.

 
TANEXPO 2016 - L’ARTIGIANATO E L’INDUSTRIA DEI COFANI: DALLA TRADIZIONE DI CHI FESTEGGIA 50 ANNI ALLE INIZIATIVE NUOVE PER IL RICORDO

L'artigianato e l’industria italiana dei cofani: dalla tradizione di chi festeggia 50 anni alle iniziative nuove per il ricordo. Protagoniste a TANEXPO, Esposizione Internazionale di Arte Funeraria e Cimiteriale, è in programma dal 1 al 3 aprile 2016 presso i padiglioni 16, 21 e 22 del quartiere fieristico di Bologna, alcune aziende storiche del comparto che raccontano la loro grande storia, presentano in anteprima soluzioni adatte a rispondere alle nuove esigenze del mercato, illustrano una esperienza internazionale.

 
TANEXPO 2016 - PROTAGONISTA IL MADE IN ITALY, LA QUALITÀ E L’IMPEGNO DEL SETTORE UN MODELLO FIERISTICO DI SUCCESSO CON SINERGIE ALL’ESTERO: UNA NUOVA SFIDA ANCHE NEGLI STATI UNITI con MIAMI FUNER

Inaugurata Tanexpo 2016: protagonista il Made in Italy, la qualità e l’impegno del settore, un modello fieristico di successo con sinergie all’estero. Una nuova sfida anche negli Stati Uniti con Miami Funer. Al taglio del nastro, al quartiere fieristico di Bologna, alle ore 10.30, sono intervenuti: Gennaro Migliore, sottosegretario al Ministero della Giustizia; Stefano Bonaccini, presidente Regione Emilia Romagna; Franco Boni, presidente BolognaFiere; Alberto Leanza, presidente Conference Service, società organizzatrice di Tanexpo; la Senatrice Emilia Grazia De Biasi, Presidente XII Commissione Igiene e Sanità. Erano presenti anche i rappresentanti delle Federazioni italiane ed internazionali del settore funerario.

 
TANEXPO 2016 - SI APRE IL 1 APRILE LA MANIFESTAZIONE DEL SETTORE FUNERARIO

TANEXPO 2016: SI APRE IL 1 APRILE LA MANIFESTAZIONE DEL SETTORE FUNERARIO - Dal 1 al 3 aprile in scena a Bologna l’Esposizione Internazionale di Arte Funeraria e Cimiteriale. Intervengono: Stefano Bonaccini, presidente Regione Emilia Romagna, Franco Boni, presidente BolognaFiere, Alberto Leanza, presidente Conference Service Srl, società organizzatrice di Tanexpo. Alla presenza dei rappresentanti delle Federazioni italiane ed internazionali.

 
TANEXPO 2016 - LA PLURALITA’ DI UNA VISIONE GLOBALE: ATTENZIONE A 360°AI CAMBIAMENTI E ALLE NECESSITA’ DEL SETTORE FUNERARIO

TANEXPO 2016: LA PLURALITA’ DI UNA VISIONE GLOBALE. ATTENZIONE A 360°AI CAMBIAMENTI E ALLE NECESSITA’ DEL SETTORE FUNERARIO. 
Dall' 1 al 3 aprile in scena a Bologna l’Esposizione Internazionale di Arte Funeraria e Cimiteriale. L’arte funeraria e cimiteriale italiana, riconosciuta in tutto il mondo per la sua eccellenza, per l’attenzione ai materiali e alle tecnologie è sempre pronta al cambiamento e a rispondere alle necessità del settore con servizi di qualità.

Edizione 2014

 
TANEXPO 2014 - DECISIVO AUMENTO DEI VISITATORI STRANIERI, + 25% RISPETTO ALLA EDIZIONE 2012

TANEXPO 2014: DECISIVO AUMENTO DEI VISITATORI STRANIERI, + 25% RISPETTO ALLA EDIZIONE 2012 - Si chiude con 16.500 visitatori totali. Successo per l’Esposizione Internazionale di Arte Funeraria e Cimiteriale. IL SOTTOSEGRETARIO LUCA LOTTI: L’IMPEGNO DEL GOVERNO A RIORGANIZZARE IL SETTORE DAL PUNTO DI VISTA LEGISLATIVO E NORMATIVO.

MONDO
TANEXPO